Sarcastycon

ALZO ZERO

Senza futuro e senza verità

Annunci

25/09/2010 - Posted by | Blogroll | , , , , , ,

14 commenti »

  1. Il buon Carlo Lorenzini avrebbe trovato più ispirazione per il suo libro a Montecarlo dai tulliani/fini che a Collodi.

    Commento di personaacaso | 25/09/2010

  2. Un giorno racconterò queste cose ai miei studenti, non so se riuscirò a farglielo credere

    Commento di Giovanni | 25/09/2010

  3. http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-328e816b-48c0-4b3a-9876-336207886f4a.html?p=0

    1:24:00 “La lettera anche se è vera è falsa” Ormai la realtà supera la fantasia! 😀

    Commento di personaacaso | 26/09/2010

  4. Personaacaso
    un mio amico la chiama la tullianfineide….

    Il vero e il falso evidentemente sono ad personam
    se la lettera rigurdava SB allora era vera,invece riguarda gianfyffa allora è falsa. Ma quello che mi fa più ridere è che tutto il soccorso rosso difende il finiota.
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 26/09/2010

  5. Giovanni
    forse è meglio che non le racconti ti prenderebbero per pazzo….
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 26/09/2010

  6. Allora, il vermiciattolo ha detto: “L’ho chiesto insistentemente a mio cognato: E’ tua la casa di Montecarlo? E lui mi ha giurato di no” Ah ah, povero finuccino a cosa si è ridotto. Ha detto che è stato un “ingenuo” a vendere la casa a un terzo del suo valore (diciamo meglio pirla bischero gran coglione, re dei fessi) e che “prima” non ha mai rubato (e come poteva rubare “prima” se era relegato nelle catacombe e non aveva alcun modo di approfittarsi della sua posizione di sedere zozzo assiso su uno degli scranni più alti del parlamento? Tutt’al più avrà rubacchiato qualche liretta quando andava a fare la spesa per Donna Assunta…
    Insomma, a questo punto, o nelle segrete stanze gli è stato detto: “Non rompere più e lasci lavorare il governo e noi non tiriamo fuori i documenti che provano che tuo cognato è proprietario della casa”, o il messaggio di fare il bravo l’ha lanciato lui stesso tra le righe (dicendo che se venisse fuori che il cognato è il proprietario si dimetterebbe). In entrambi i casi, tutto conferma che la casa lui l’ha regalata al cognato; quindi, per noi che possiamo anche capire la realpolitik ma che per il tizio nutriamo la più profonda ripugnanza, ci auguriamo che finisca al più presto fuori dal parlamento tra gli sputi di amici (ormai pochi) e nemici (ormai il 90% degli italiani).

    Commento di dionisio | 26/09/2010

  7. Dionisio
    io credevo di essere stato pesante! Finchè non ho letto il tuo commento!

    Bellissima l’immagini di gianfuffa che fa la “chea” sulla spesa di Donna Assunta!

    L’altra sera contrariamente alle mie abitudini che, per libera scelta, sono quelle di non guardare le demenziali trasmissioni del tipo annozero,porta a porta etc e soprattutto perchè la guardava mia moglie, ho visto un po’ de L’ultimaparola.

    Trasmissione che ha confermato le mie scelte.

    Il giornalista del Fatto in bilico tra l’aver fatto lo scoop caraibico e il dispiacere che fosse contro fini e non contro SB e allora se la prendeva con Cosentino e il governo, che chiaramente in quella discussione non c’entravano per niente.QQuesta la dice lunga sui paraocchi dei giornalisti o meglio pennivendoli.
    La direttrice de Il Secolo se stava zitta faceva miglior figura.Nemmeno i giornaletti parrocchiali delle curie cattocomuniste sono hanno direttori così incapaci.

    Non conoscevo i fimioti presenti in trasmissione,pensavo che ci fosse qualcuno con un briciolo di intelligenza ed invece sono tutti sul livello di bocchino e granata, cioè a QI=0, zero solo perchè non esiste un QI negativo!
    Sono proprio giusti giusti per andare a strisciare da bersani:tra aneuronici si intenderanno benissimo.
    Ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 26/09/2010

  8. Stando a quel che dice boccadirosa e stante il locale apparentamento della titolarità a un libretto al portatore
    urgono rogatorie a St. Lucy della magi e..una tiratina d’orecchi da parte del PDR

    Commento di Autogeno | 26/09/2010

  9. Autogeno

    Io credo che non abbia convinto neanche un solo italiano,anche se molti faranno finta di credergli.
    Il PDR è un PDM cosa vuoi sperare.
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 26/09/2010

  10. Ho visto interamente la sua intervista di minuti 9.28. Non ha fatto una grinza, una piega: attore o gran dissimulatore?
    Non sapeva! Quello che ha detto ieri poteva dirlo fin da luglio o agosto che sia, invece di starsene tutto spaparacchiato al sole integrale in quel di Saturnia (?). E noi paghiamo! Comunque andrà a finire: che vada a lavorare anche lui!
    Ciao.

    Commento di marshall | 26/09/2010

  11. Marshall
    a lavorare? mai l’ha fatto ed ora per male che gli vada ha una lauta pensione,figurati se lavora…..
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 26/09/2010

  12. dagospia-

    Come fa a non saperlo, se ne è quantomeno l’affittuario?

    Giancarlo resiste: «Non lo so, quella è una società, non so chi ci sta dietro, ma di certo non io».

    Commento di Autogeno | 26/09/2010

  13. Condivido il commento di Autogeno.
    Che: il naso glielo facciamo lungo anche a Giancarlo???

    Al lavoro Sarc.!

    Commento di marshall | 26/09/2010

  14. Autogeno e Marshall
    quello non è bugiardo è un farabutto….
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 27/09/2010


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: