Sarcastycon

ALZO ZERO

Traditori

 “..Fra le molteplici libertà garantite da una moderna costituzione democratica, quella di cui molti qualificati cittadini si avvalgono più spesso e più volentieri è la libertà di essere fessi e di divulgare la propria fesseria.”  Vittorio Sermonti

Annunci

20/06/2010 - Posted by | Blogroll | , , ,

223 commenti »

  1. Mah…secondo me sapeva di essere fuori onda. Stasera gongolava troppo insieme a quel Procuratore. E’ un personaggio davvero losco, squallido e infingardo.

    Commento di Nessie | 01/12/2009

  2. Bellissima! Anche il mio blog è definizzato!

    Commento di Giovanni | 02/12/2009

  3. Nessie
    forse hai ragione
    riporto quanto ho commentato sul tuo blog
    Auspico che il governo e l’assemblea dei Deputati e dei Senatori possano approfondire il tema e nel caso arrivare ad un “empeachement” prima che sia troppo tardi per noi cittadini che cominciamo ad avere un certo e strano ingrossamento testicolare !

    non è mia ma mi è piaciuta!
    ciao
    Sarc.

    Giovanni
    Adoprare le parole come denuclearizzato etc. è un linguaggio koglionesco, ma l’adopro per farmi intendere dai microcefali aneuronici della sx. che altrimenti parlando un linguaggio appena normale non capirebbero….
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 02/12/2009

  4. bella davvero!

    Commento di frazil | 02/12/2009

  5. Frazil
    grazie, ma dover scrivere certe cose mi scoccia non sai quanto, io i traditori li fucilerei subito
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 02/12/2009

  6. concordo con te.
    Ciao
    Franco

    Commento di frazil | 03/12/2009

  7. Nessie, è quello che dicevo anche io: ma sarà un vero fuori onda oppure è una cosa tutta preparata per far vedere la sua (in)coerenza?
    Da Repubblica 2000 questo ed altro.

    Commento di Fort | 03/12/2009

  8. Fort
    il dubbio c’è: gianfuffa è troppo smaliziato come quelli di repubblichella2000….un bell quadro d’insieme non c’è che dire
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 03/12/2009

  9. se passa la legge per il voto immigrati, la prossima voterò “Lega”, bertoldo

    Commento di bertoldo | 10/12/2009

  10. Bertoldo
    e come darti torto?
    Io credo che qui in toscosoviet la Lega raddoppierà i voti.
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 10/12/2009

  11. Nei giorni scorsi sulla “vita in diretta” due coglioni musulmani sparavano…, ma non conprendevano, sullo “stato di diritto”, ma perchè vengono a parlarne in Italia e non vanno nei loro paesi a parlare di “Montesquie” e i poteri separati dello stato di diritto …
    Io sono stanco di ascoltare sciocchezze e vedere certe cose in televisione.
    I musulmani conoscono solo la “Umma” e la loro religione si inserisce sui poteri dello stato…ma andatelo a dire a Fini
    bertoldo

    Commento di bertoldo | 12/12/2009

  12. Bertoldo
    purtroppo i coglioni non sono i mussulmani ma quei criminali d’ italiani alla gianfuffa e alla tettamanzi, che li prendono in considerazione.
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 12/12/2009

  13. Consiglio per Silvio:
    manda Fini ed i suoi accoliti a quel paese come hai fatto per Casini.
    Cosi’ riuscirai a fare le riforme necessarie all’Italia per risollevarsi dalla merda in cui l’hanno cacciata i democristiani-social-comunisti.
    Riduci il numero di parlamentari,usa i referendum, riduci tasse e sprechi e, sopratutto guardati dai serpenti presenti nel tuo stesso partito.

    Commento di beppe abis | 13/12/2009

  14. Tutto è messo sullo stesso piano: Pietro l’Eremita e i Sauditi di oggi; magistrati pre/ e di/ Tangentopoli; filostalinisti e accusatori della Franzoni; Berlusconi e Vallanzasca.
    E va là che vai bene (dietro la forma scorrevole).
    E’ un’espressione subdola del relativismo culturale occidentale.

    Commento di Autogeno/Loggionista del Regio | 01/01/2010

  15. Scusa beppe ma mi era sfuggito il tuo commento.
    haiu perfettamente ragione specie dove dici
    “.. sopratutto guardati dai serpenti presenti nel tuo stesso partito.”
    ciao
    Sarc.

    Autogeno
    più che revisionismo culturale lo chiamerei frullato di letame….
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 01/01/2010

  16. @sarc
    revisionismo implica uno sforzo rielaborativo: la carrellata di pardo relativismo culturale

    frullato di letame: cioè? ti riferisci – più crudamente di me – all’articolista? diversamente gli schizzi investirebbero i mariti gelosi..o SB

    Commento di Autogeno/Loggionista del Regio | 01/01/2010

  17. Autogeno
    si scusa ho scritto revisionismo anzichè relativismo,
    cmq la mia era una battutaccia toscana,riferita all’articolista,beh qui siamo molto più maleducati in confronto a voi nordici….
    Ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 01/01/2010

  18. @sarc
    scusa, ma il sottotitolo, che hai ricavato dalla nostra posta interna, non è di Gianni Brera, ma di Vittorio Sermonti (incipit d’una recensione che ho subito, provocatoriamente, postato su legnostorto, a memento di Cav.tti e del suo abbacinato patrocinio della quasi totalità degli articoli)

    Commento di Autogeno/Loggionista del Regio | 09/01/2010

  19. Sarc, che ne dici del perchè lui lo sa ?

    Commento di linkati2 | 11/01/2010

  20. Questo è un finto blog di persone che non sanno non solo che cosa è la satira, ma nemmeno cosa è la politica. Non commento i fessi che scrivono i loro commenti convinti che chi è al governo da più di 10 anni debba fare della satira contro l’opposizione… ha ha ha siete squallidi…, ha ha ha Ciao!

    Commento di Umberto B | 19/01/2010

  21. …e ci sono pure dei banali errori di ortografia…, ha ha ha Questo conferma l’ignoranza diffusa tra chi vota lega… Hai noi…

    Commento di Umberto B | 19/01/2010

  22. Il colmo è quel tipo che dice a Berlusconi di cacciare Fini così potrà risollevare l’Italia dalla prostrazione cui l’avrebbero portata i comunisti…: non sa che Berlusconi era il principale referente imprenditoriale di Craxi, quel socialista che ha portato il deficit come’è ora… Poi è sceso in campo lui (Silvio) perchè non c’era più il suo amico a fare i suoi affari… Riderei…,se non fosse che qui c’è solo da piangere!!!!

    Commento di Umberto B | 19/01/2010

  23. Umberto B
    un altro commento idiota e ti banno.
    Su questo blognon c’è trippa per i koglioni microcefali.

    Sarc.

    ps a proposito di errori nel tuo ultimo delirio compare “hai noi” invece di “ahi noi”

    Commento di sarcastycon | 19/01/2010

  24. Ho visto che questo è un blog definizzato.
    Povero Gianfuffa.
    Anche se se lo merita, stiamo esagerando.
    Cmq faccio i complimenti per il blog.
    La frase di Sermonti è al tempo stesso spietata e realitica.
    Della spietatezza pendo atto.
    Il realismo invece mi lascia l’amaro in bocca.
    Infatti è un giudizio che pesa come un macigno sulla condotta di noi cittadini.
    Ed è una bocciatura che meritiamo.
    Purtroppo ci hanno abituati ad arrenderci passivamente ad uno stato che è padre e padrone delle nostre vite dalla culla fino alla tomba(e purtroppo anche dopo visto che morendo lasciamo in eredità a ci ci sopravvive tutta una serie di lunghe e costose pratiche burocrtiche da sbrigare).
    Propondgo uno scambio di link.

    Commento di PensieroLiberale | 06/02/2010

  25. Benvenuto
    Pensiero liberale
    gianfuffa si è rivelato il solito politicante all’italiana che per una poltrona venderebbe sua madre e ,questo sarebbe anche sopportabile, ma non è sopportabile che, per decine di anni, abbia preso per i fondelli i milioni di persone che l’hanno votato. Quosque tandem,giunfuffa, abutere patientia nostra?

    Purtroppo ,come dici anche tu, l’aforisma di Sermonti è molto realistico.
    ok per lo scambio di link
    ciao e a presto
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 06/02/2010

  26. Vittorio Sermonti, DOV’E’ LA VITTORIA? – Cronaca delle cronache dei Mondiali di Spagna, Introduzione, pp.V-VI, Avvertenze, pp.VII-X, Note al testo: pp.449-499, Milano, Bompiani, 1983, pp.1-499

    V.: Note biografiche sotto: Gianni Brera, L’ARCIMATTO II, Milano, Baldini&Castoldi, 1995

    “..Fra le molteplici libertà garantite da una moderna costituzione democratica, quella di cui molti qualificati cittadini si avvalgono più spesso e più volentieri è la libertà di essere fessi e di divulgare la propria fesseria.”: Introduzione, p.VI del patchwork (il fine: “documentare documenti”: p.286) di citazioni giornalistiche 1° giugno-11 luglio 1982, dallo schiaffo a Roma di Bearzot a una tifosa, allo scazzo dei panchinari, alla micragna (in primis, Paolo Rossi) di Vigo, alla resurrezione di Barcellona e Madrid, all’intromettersi delle istituzioni e all’impazzimento della piazza finali.
    La trascrizione delle citazioni è meticolosa (è concessa, come di norma, in montaggio, un’unificazione dei tempi verbali); i passi citati figurano in corsivo, i titoli, in corsivo maiuscolo, ogni citazione è corredata dal nome dell’autore e dalla sigla della testata.
    La fèrula di Sermonti (nel testo e nelle Note) è diretta:
    “..UNDICI UOMINI E GLI DEI DEL BRASILE, titolava stamattina St [La Stampa, dopo Brasile-Argentina 3-1 e prima di Italia-Brasile 3-2, ndc] un curioso servizio di Oreste del Buono, che..illustrava come egli aveva assistito a Brasile-Argentina immaginando che cosa avrebbero fatto i poveri azzurri al posto dei semidei biancocelesti [l’Argentina, ndc]. E ne cavava fievoli auspici. E tentava di spiegare che è una storia vecchia;che solo agli uomini è consentito lottare con gli dei,che i semidei sono troppo compromessi, né carne né pesce..Articolo disarticolato e contratto, scritto allo scopo di non nominare la speranza che l’Italia batta il Brasile.”: p.260; “..Vinciguerra su Pp [Il Popolo, Quotidiano della Democrazia cristiana, Roma, ndc] ricorda che lo sport è stato un civilissimo fattore unificante nelle più forti, severe e raffinate società di ieri, dai tempi di Omero in avanti. Notazione inoppugnabile, contro cui fievole suona il rimbrotto di Giovanni Arpino St pel vizio nostrano di investire ogni gioco con un carico di significati politici e sentimentali esasperati. Diventiamo nazionalisti – schernisce – solo perché siamo in finale. Se fossimo rimasti quarti?…

    Un giovane incontra una giovane e s’innamora. Se non l’avesse incontrata…?”: pp.372-373.
    Sermonti può farlo, da grande linguista (e dantista ad honorem) qual è:
    “..Orientarsi nella sterminata panoramica di carte, non è facile: impossibile sarebbe, se al lussureggiare degli stati d’animo e delle indivie stilistiche non corrispondesse una stupefacente monotonia di pensieri.”:p.300.
    Indivia, sf.
    Bot. Pianta erbacea dicotiledone
    Scherz. Fronzolo
    Giusti, 4-I-253: Le donne avevano/la roba a balle/e tutto un fondaco/sopra le spalle;/code, arzigogoli,/penne, pennacchi,/ceste d’indivia,/e spauracchi [Battaglia, Grande Dizionario della Lingua italiana,VII, Grav-Ing , Torino, Utet, 1972, p.823].
    Ancor più eloquente, tuttavia, è l’incastro – a rimarcare ovvietà, malvezzi, improntitudine, (banale) lapidarietà, snobismo e pelosità degli intestatari – di citazioni.
    “..Tralasciamo la distinta delle virtù prische che decorano i camerunesi: vorrebbe un volume, a fronte del quale la Germania di Tacito apparirebbe un opuscolo reticente e municipale, specie là dove penne buone toccano il tema della minacciosa allegria (del Buono), del giocar divertendosi (Arpino), del piacere primitivo di cui noi altri, infelici figli della città, siamo privi, e che gli undici leoni indomabili sprigionano invece sul campo (Cancogni). Non mancano anamnesi personali (quando era in quarta elementare, ricorda Soldati, il Camerun era una delle più importanti e ricche colonie tedesche), notazioni di attualità storica (la volta che il Camerun si qualificò per i mondiali, il capo di stato Ahmadou Abidjo proclamò per quel giorno festa nazionale, Nozza Gr [Il Giorno, ndc], dati controversi circa i premi promessi ai giocatori africani per l’eventuale passaggio al secondo turno (una piantagione di cacao a testa, Mt [Il Mattino, Napoli]; si vedrà, Cs [Corriere dello Sport-Stadio]). Pochi mancano di segnalare che il difensore Onana nella vita fa la guardia carceraria. Interessanti tabelline illustrano il gap fisico che separa irrimediabilmente gli undici africani dai nostri..Quanto al peso (Mt), il divario andrebbe valutato nell’ordine dei 32 kg, 2,910 per soggetto. Calcolo però impossibile. Perché?
    Perché quanto pesi Paolo Rossi non si sa. 66 kg dicono le tabelle ufficiali. Ma circola la voce che sia quattro chili sottopeso, Rp [La Repubblica, Roma]..Il professor Vecchiet fa presto: nega. Per intanto l’attenzione torna a polarizzarsi, come ad ogni vigilia, su questo passerotto ferito e solitario che non sa più volare (Grandini). Ruggero Marini..gli dedica su Tm [Il Tempo, Roma] un affabile corsivo-intervista: CAPPUCCETTO…ROSSI.”: pp.146-147.
    O una pagella-campione (Bergomi dopo Italia-Brasile): bellissimo esordio (Gz), prestazione beneaugurante (Ts) e davvero fantastica (Rp) dello ‘zio’ nerazzurro (Gn), che ha largamente ripagato la fiducia concessagli da Bearzot (Ts), giostrando prima su Serginho, poi sul dottor Socrates (Mt), con la tranquillità (Gs. St), la disinvoltura (Gs, Pt), la sicurezza (Gz), la freddezza (Gr), la grinta (Cs), la faccia tosta (Tm), la malizia (Gs), il carattere (Gr), la personalità, l’autorità (Cs), le doti morali (Gz) di un veterano (Gs, Gr e Mt). Ps lo pizzica in un paio di errori di misura, ma Rp lo vede spesso uscire in dribbling da situazioni complicatissime (tra le regali gambe brasiliane, chiosa Gr).: p.278.
    Vinta la Coppa, a Vigevano l’associazione calzaturieri ha promesso a Paolo Rossi (Rp) scarpe di classe per tutta la vita (Gz).: p.291.

    http://www.ventrotto.visionhost.it

    Commento di Autogeno | 06/02/2010

  27. Scusa Autogeno
    ma il tuo commento era andato in spam.
    sempre puntuali le tue recensioni.
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 07/02/2010

  28. Luigi Guelpa, DA MARRAKECH A BAGDAD – Viaggio nel calcio di Allah, prefazione di Fausto Biloslavo, pp.1-198, Arezzo, Limina, 2007

    Guelpa (Vercelli,1971), giornalista professionista, segue, da freelance, gli eventi calcistici internazionali per testate come “Calcio 2000”, “Il Guerin Sportivo”, “Libero”, “Il Secolo XIX”, “Dieci” e “Il Foglio” in Italia, “Don Balòn”, Radio Comunidad Valenciana e Radio Marca in Spagna, Radio La Red in Argentina. La passione per la cultura islamica l’ha condotto negli ultimi anni in Giordania, Tunisia, Egitto, Marocco, Algeria, Emirati Arabi e Qatar.
    Per Limina ha pubblicato nel 2007 “Un manicomio tra i pali”: v.:

    Il “viaggio” di Guelpa non segue una linea spazio-temporale obbligata, includendo anche trasferte in Occidente, da Seefeld in Tirolo – “..Seefeld è il quartier generale scelto dall’Arabia Saudita per Germania 2006. Sei ore di treno mi separano dalla squadra allenata dal brasiliano Marcos Paqueta.”: p.11, a Parigi – “.Incontro Saeed a Parigi nel giugno del 1998, in pieno orgasmo da mondiali.”: p.52, a Minorca – “..Nell’estate del 2004 ci siamo dati appuntamento a Minorca. Dalla spiaggia di Cala Mitijana prende vita il racconto dello sceicco del Kuwait.”: p.88, a Celje, – “..Settembre 2007, mi trovo a Celje, in Slovenia, seduto di fronte a Bernd Stange nel dehor dell’hotel Dorava.”: p.106, a Zurigo: “..L’incredibile vicenda umana e professionale di Azmi Nasser me l’ha raccontata un collega palestinese che ho conosciuto a Zurigo nell’inverno del 2003.”: p.135, a Siviglia – “..Ho incontrato Kanoute nel gennaio del 2007 a Siviglia.”: p.172.

    La vera storia di Moma e Super Sami
    Moma [Mohamed Al Deayea, portiere per 181 volte dell’Arabia Saudita], mai espatriato.
    Super Sami [Sami Al Jaber, altro nazionale di Ryadh], solo per pochi mesi nel 2000 al Wolverhampton, tre partite al Mondiale 2006.

    Due galletti folgorati dal Corano
    Frank Ribery: Bilal e Nicolas Anelka: Abdul.

    Il ginocchio di Bouderbala
    Nel 1986 l’allora presidente della Fifa Joao Havelange si era sperticato in promesse che il Mondiale messicano si sarebbe dovuto disputare in Marocco. Con una replica nel 1998, quando venne scelta la Francia come sede iridata, in vista d’una Coppa del Mondo 2010 – ma in Sudafrica.

    La rabbia saudita del Maradona di Ryadh
    Dopo il goal alla Maradona, nel Mondiale 1994, a Washington, in Belgio-Arabia Saudita, Saeed Al Owairan, nel 1996, al Cairo, abbandona di notte il ritiro per godersi una notte un po’ trasgressiva in un night, offendendo la legge coranica. Otto anni di carcere. Ai Mondiali 1998 è l’ombra di se stesso.
    “L’amaro tramonto di Al Owairan coincise con l’ascesa di ‘Super Sami’ Al Jaber”: p.54.

    Il giocattolo di Al Saadi
    Il figlio di Gheddafi, venuto nel 2003 a giocare in Italia, in Libia è presidente della federazione, presidente dell’ Al Ittihad, la squadra per cui giocava, e leader della Nazionale. Con buona pace del conflitto d’interessi.

    Quando Témine restituì un miliardo
    Negli anni Settanta, Témine Lahzami, per saudade, andò dal presidente dell’Olimpique Marsiglia Christian Carlini, dicendo: “Io torno a casa” e gli firmò un assegno da 150 mila franchi, circa un miliardo di allora.

    Lettera di un allievo modello, o quasi
    Scoglio, assicurata alla Tunisia la partecipazione ai Mondiali 2002 in Giappone, si dimette, per sollevare un Genoa in difficoltà.

    Antonio Banderas tra le piramidi
    Otto squadre in sette anni. L’egiziano Ahmed Hussein Abdelabid Hamed Hossan, più noto come Mido, è un globetrotter del calcio, che in questo sembra voler ingaggiare un duello a distanza con Bobo Vieri.

    Il ricatto dello sceicco di ferro
    Nei sedicesimi di finale del Mondiale ’82, in Francia-Kuwait, lo sceicco Fahd Al Ahmad, sul 3-1, sceso in campo – un fischio, proveniente dalle tribune, aveva distratto gli arabi – fece annullare -“..Alcuni testimoni sostengono che lo sceicco portò la mano sul manico in madreperla d’un coltellaccio affilato come un rasoio.” – dall’arbitro russo Stupar – per questo radiato l’indomani dalla Fifa – un quarto goal di Giresse.
    Quando divenne presidente kuwaitiano del CIO, il Comitato Olimpico Internazionale, propose di escludere l’Irak dai giochi olimpici. Saddam Hussein si ricordò dello sgarro e nell’estate del 1991, mentre i carri armati iracheni sconfinavano in Kuwait, fece bombardare la sede della federazione sportiva. Fahd protestò formalmente, chiedendo un incontro col rais, che per tutta risposta spedì una squadra della morte. Lo sceicco venne fucilato.:pp.89-92.

    Parigi-Rabat, immigrazione alla rovescia
    Patrice Neveu (1955-) espatriò per allenare sempre e solo in paesi di tradizione musulmana: l’As Salì, squadra dei sobborghi di Rabat, la nazionale del Niger, i tunisini del Gabes e la selezione della Guinea, nella cui capitale, una sera, rischiò seriamente la vita. Concessosi un giro in macchina panoramico di Conakri, accostatosi, a sua insaputa, per consultare una vecchia mappa, a pochi passi dalla residenza del presidente Lausana Conté, fu scambiato dai militari per un terrorista. Fortuna volle che uno dei soldati lo riconoscesse.

    Dal nostro inviato di guerra Romario
    Autentico globetrotter del pallone, passato all’Al Sadd di Doha nel marzo 2003, in coincidenza con l’inizio della seconda Guerra del Golfo, riuscito a instaurare un filo diretto con la sala stampa di Umm Silal, quartier generale dell’esercito americano, raccontò l’evolversi della situazione nel Golfo Persico, fino ai primi giorni di maggio, quando gli americani entrarono a Bagdad.
    “Di ciò che aveva scritto solitamente restava intatta solo la firma. Gli articoli venivano sottoposti ad un accurato make up dei testi e della sintassi.”: pp.122-123.

    La Nazionale del Terrore
    La Nazionale di calcio palestinese nacque nel 1990 e si affidò a un israeliano, Azmi Nasser.
    In Cile esiste una squadra di calcio che si chiama Palestina, nella quale giocano figli e nipoti di immigrati che ne partirono negli anni Venti. Azmi si recò a Santiago e ne convinse alcuni a giocare partite ufficiali in patria. Le gare si disputano a Doha, nel territorio neutrale del Qatar.

    Il figlio rinnegato di Israele
    Abbas Suan, arabo d’origine e musulmano di fede, dopo i: “Dagli addosso allo sporco musulmano” piovutigli addosso col Bnei Sakhnin Club, squadra iscritta al Campionato israeliano, segnato al 90°, in Israele-Irlanda, gara di qualificazione ai Mondiali ’06, si trasforma in “Israel talisman”, in un portafortuna.

    Sognando Beckam sotto il burka
    Nell’autunno 2004, a Kabul, un gruppo di ragazze ha fondato una squadra di calcio, una specie di Nazionale. Le ragazze hanno iniziato a provare schemi col pallone nel “Giardino delle donne”, un parco il cui ingresso è vietato agli uomini.
    Il ”Giardino delle donne” è diventato una sorta di centro tecnico, come Coverciano in Italia o Clairfontaine in Francia.
    Nel 2007 è poi arrivato un invito del Pakistan per una gara ufficiale.

    11 settembre, in codice “partita di calcio”
    La fatwa sul calcio dello sceicco Abdallah Al Najdi, pubblicata il 25.8.2005 sul quotidiano saudita “Al Waran”.
    Nel nome di Allah benevolo e misericordioso:
    1. Non giocate a calcio con le quattro linee che formano il rettangolo perché sono state inventate dalle regole internazionali degli infedeli.
    2. Non si devono usare termini stabiliti dai politeisti come fallo, rigore, corner, goal, fuorigioco.
    4. Non si deve giocare con undici giocatori come fanno gli ebrei, i cristiani e soprattutto l’infame America: il numero deve essere invece inferiore o superiore a undici.
    14. Voi dovete eliminare i tre pali della porta in legno o in ferro dove va a finire il pallone e rimpiazzarli con solo due pali. Bisogna rimpiazzare tutto ciò che può ricordare una croce.
    E’ vostro compito violare le regole del calcio internazionale.

    L’eroe musulmano della cattolicissima Siviglia
    Agosto 2006,vigilia della finale di Supercoppa tra Siviglia e Barcellona. Kanoute si rifiuta di scendere in campo. Il suo club ha sottoscritto da poco un contratto con un’agenzia online di scommesse. Il logo appare sulla maglietta. Poi, dopo un’estenuante opera di persuasione, scende in campo, con il logo dello sponsor mimetizzato da alcune fettucce di nastro adesivo bianco. Il rituale si ripete in campionato, fino a quando il presidente trova una soluzione: lo sponsor si impegna a versare una somma consistente alla sua associazione per i bambini del Mali. Affare fatto.: pp.174-175.

    I cinque matrimoni di Rabah
    Rabah Saadane, “Monsieur le professeur”, è stato, tra il 1981 e il 2007, cinque volte alla guida della Nazionale algerina.
    _________________
    Franco Sozzani (Vigevano 1935-) Metempirico, M2M, olio su tela, 55,5 x 56,5

    Commento di Autogeno | 12/02/2010

  29. La resurrezione di Voltaire 16/02/2010 15:21

    legnostorto_14306 ha scritto:

    Argomento generato automaticamente per commentare l’articolo:

    http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=27556

    Utilizzare la funzionalità Rispondi per inserire il commento

    E su Google V. non ha letto, non dell’imbecillità dilagante, ma dell’11 settembre e di Mumbay?
    Povero Occidente internettista, relativista e deraciné

    Commento di Autogeno | 16/02/2010

  30. non ho letto tutti i commenti…ma buona serata a tutti.
    Alcuni giorni fa ho letto che un giudice ha autorizzato la fecondazione assistita a due coniugi portatori di malformazioni genetiche (ignorando la legge 40 ( se non erro).Ma FINImondo dov’era? molti cattolici lo hanno votato e finisco quì.
    La magistratura dopo aver preso il sopravvento sul potere esecutivo sta sopraffacendo il potere legislativo (c’era stato anche un referendum…)
    Dove andremo poi a finire?
    scusa sarc , ma ho detto la mia!
    saluti bertoldo e spero che un nuovo Astolfo vada sulla luna a riprendere il “senno” di FINImondo e poi…
    ciao a tutti

    Commento di bertoldo | 20/02/2010

  31. Ciao Bertoldo
    purtroppo è come dici tu.
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 20/02/2010

  32. Ciao.
    Scusa il ritardo con cui ho provveduto a linkarti.
    Attendo buone nuove da questo tuo interessantissimo blog.

    Commento di PensieroLiberale | 01/03/2010

  33. I forum de Il Legno Storto

    elenco forum | il mio profilo | rispondi | vista ad albero | PDF | aiuto | Regole

    PERCORSO :: Lista Forum I forum de Il Legno Storto Commenti agli articoli [ nuovo tema ]

    ambrarosa

    Ci sono tutti i presupposti per una svolta autoritaria 03/03/2010 12:55

    Argomento generato automaticamente per commentare l’articolo:

    http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=27771

    Utilizzare la funzionalità Rispondi per inserire il commento

    rispondi | rispondi citando
    ambrarosa

    Ci sono tutti i presupposti per una svolta autoritaria 03/03/2010 13:05

    E quanto lei denuncia, Signor Pomicino, a carico di chi lo mette ?
    La tentazione sarebbe di roverciarne la colpa sulle spalle di una sola persona vero ? Quel Silvio Berlusconi, non politico, prestato alla politica…
    Non facciamoci ridere addosso, smettiamo tutti di fare i buffoni rimbecilliti e troviamo il coraggio di dire a tutti coloro che della politica hanno fatto l’unico mestiere nella vita, a cominciare da i più anziani di servizio, che sono degli inetti oggi, come lo sono stati in passato.
    Hanno campato fino ad oggi sulle spalle del popolo bue, ma le stalle cominciano a svuotarsi di buoi e… guai quando si riempiranno di ori infuriati.
    Vogliamo fare dell’Italia la Pamplona dell’Europa ?
    rispondi | rispondi citando
    Loggionista del Regio

    Ci sono tutti i presupposti per una svolta autoritaria 03/03/2010 13:19

    E quanto lei denuncia, Signor Pomicino, a carico di chi lo mette ?
    La tentazione sarebbe di roverciarne la colpa sulle spalle di una sola persona vero ? Quel Silvio Berlusconi, non politico, prestato alla politica…
    Non facciamoci ridere addosso

    Perfetta interpretazione dell’ennesimo articolo da torcibudella di LS

    Commento di Autogeno | 03/03/2010

  34. I forum de Il Legno Storto

    elenco forum | il mio profilo | rispondi | vista ad albero | PDF | aiuto | Regole

    PERCORSO :: Lista Forum I forum de Il Legno Storto Forum 1 [ nuovo tema ]

    Loggionista del Regio

    Galli della Loggia 03/03/2010 10:56

    http://www.corriere.it/editoriali/10_marzo_03/ ernesto_galli_della_loggia_il_fantasma_di_un_partito_6bbaa0bc-2689-11df-b168-00144f02aabe.shtml
    rispondi | rispondi citando | modifica
    Loggionista del Regio

    Galli della Loggia 03/03/2010 11:06

    Loggionista del Regio ha scritto:

    http://www.corriere.it/editoriali/10_marzo_03/ ernesto_galli_della_loggia_il_fantasma_di_un_partito_6bbaa0bc-2689-11df-b168-00144f02aabe.shtml

    Insomma, i catto-comunisti hanno portato in dote la seeerietà, le innovazioni nella P.A. di Brunetta e nel ginepraio delle leggi di Calderoli, il tratto irrituale (all’interno e all’estero) di SB e l’imminente riforma della giustizia faziosa sono “un rimasuglio della Prima repubblica”

    Commento di Autogeno | 03/03/2010

  35. non vi si può lasciare soli un minuto che………eheheh
    finitelo…….
    ciao

    Commento di stealth | 07/03/2010

  36. EHI STEALTH
    bentornato!! un minuto eh? è più di un anno!!

    in quanto a FINItelo ci stiamo provando….
    ciao e a presto spero…..
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 07/03/2010

  37. Sito DEFINIZZATO! nonostante tutti i litigi vivo da 25 anni con mia moglie (dicembre 1984) e qundi ……….
    Sto studiando il cervello umano e nonostante la scienza moderna abbia fatto passi da gigante, mai potrà capire cosa passa nel cervello umano! mi ricordo una trasmissione tanti anni fa in cui Sgarbi mise in difficoltà la macchina della verità (usata negli STATES, ma proibita nel nostro pese).
    Ricordo che il conduttore televisivo usò un sarcasmo:
    “Il cognome Sgarbi ( che io ammiro) è tutto un programma!”
    Lo stesso potrei dire di C…..
    “L’uomo onesto, con l’andare degkli anni, diviene insensibile alla lode e all’onore, ma mai al biasimo e al disprezzo (G.Leopardi)
    “La felicità umana sta nel vedere tutto in bene (frase mia)
    bertoldo

    Commento di bertoldo | 28/03/2010

  38. aggingo a chi mi ha lincato che il mio film preferito è di Frank Capra “La vita è una cosa meravigliosa” giovanni P.S. io sono contento come una Pasqua

    Commento di bertoldo | 07/04/2010

  39. ciao amici ma devo sfogarmi….fra i grandi italiani c’è eugenio di Savoia EiGhen von Savoy e nella marina tedesca due navi hanno avuto il suo nome……….
    Una nave italiana si chiamava “Montecuccoli”. Se da modena venite verso l’Abetone troverete Maranello eun piccolo borgo chiamato Montecuccoli.(Io tifo Mercedes, ma non per shumi. Perchè Daimer Benz un ingegnere di Monaco di Baviera ha dato alla sua figlia e alla sua macchina un nome spagnolo Mercedes in onore di nostra Signora della Mercede
    grazie a pensiero liberale,grazie Marshall, e grazia soprattutto a te sarc M.

    Commento di bertoldo | 07/04/2010

  40. Anche qui dico che morto pagherò????????? e a debito sta male, bertoldo

    Commento di bertoldo | 09/04/2010

  41. Sarc.,
    sei stato molto preveggente!

    Commento di Marshall | 23/04/2010

  42. PER FARE FUTURO BISOGNA RIMBOCCARSI LE MANICHE E FARE NEL SEVSO DI FARE DI FATTO BERTOLDO

    Commento di bertoldo | 27/04/2010

  43. Autogeno
    in Italia abbiamo le cazzate sparate dalla triade sindacale più quelle del mezzopresidente…

    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 01/05/2010

  44. repubblichella 2000 – le ex chiacchiere stanno a 0 – dà atto
    http://tv.repubblica.it/copertina/elezioni-gb-si-cerca-accordo-cameron-clegg/46765?video

    Commento di Autogeno | 08/05/2010

  45. http://tv.repubblica.it/dossier/elezioni-gb-2010/gordon-brown-rassegna-le-dimissioni/46953?video

    Un campione dell’Eurabia at home, a Bruxelles e all’ONU: difficile rimediare ai danni procurati

    Commento di Autogeno | 11/05/2010

  46. Quindi? Sbatterlo fuori
    “Ne prendiamo atto”. Dalla sede nazionale del Pdl si registra con freddo distacco quanto annunciato poco prima dal portavoce di Gianfranco Fini: Non sono in programma né oggi né nei prossimi giorni incontri con esponenti del Pdl.

    Commento di Autogeno | 12/05/2010

  47. Pdl/ Il biglietto di Fini: Fare pace? Fare finta!
    Presidente Camera lo scrive a presentazione libro su Sant’Egidio

    Commento di Autogeno | 12/05/2010

  48. Bene Mantovano e Cicchitto per i commenti sulla sentenza d’Appello G8

    Commento di Autogeno | 19/05/2010

  49. Dignità di stampa x la Redazione Online del corserva
    http://www.corriere.it/politica/10_maggio_19/berlusconi-google-gogol_db608a2c-6346-11df-8b63-00144f02aabe.shtml

    Commento di Autogeno | 19/05/2010

  50. Autogeno
    e questi sarebbero magistrati!!!

    Con questo atteggiamento hanno dato il colpo di grazia alla già scarsa considerazione che hanno nel paese.
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 29/05/2010

  51. Intercettazioni, alt di Fini: «Dubbi sul testo»

    Me pareva

    Commento di Autogeno | 31/05/2010

  52. Autogeno
    se non lo cacciano a pedate dal PDL questo finisce di rovinare l’Italia
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 31/05/2010

  53. Ben detto – da corserva.it

    Osvaldo Napoli, vicepresidente dei deputati del Pdl: «Fini, come gli capita ormai di frequente, sostiene la posizione di nicchia dei pm e della nomenclatura giornalistica contro il parere di tutti gli altri italiani che non ne possono più di essere spiati».

    Commento di Autogeno | 31/05/2010

  54. Autogeno
    hai imparato anche tu a chiamare il corriere “corServa”
    ahah

    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 31/05/2010

  55. Sì, press’a poco per questo Cav.tti (nota la perfidia) mi ha bannato da LS

    Commento di Autogeno | 31/05/2010

  56. Autogeno
    spesso ls le spara grosse e stupide
    ma non commento non ne vale la pena.

    Complimenti per il nuovo sito
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 01/06/2010

  57. http://www.corriere.it/Media/pdf/dipietro/Laurea-Di-Pietro.pdf

    E il suo italiano ci fa e farà scompisciare

    Commento di Autogeno | 06/06/2010

  58. Autogeno
    o è un falso oppure l’università di Milano non vale niente.
    ciao
    Sarc

    ps mi sono cancellato da LS

    Commento di sarcastycon | 06/06/2010

  59. Per la sx SB è un’ossessione, fino allo scompisciamento

    http://quotidianonet.ilsole24ore.com/politica/2010/06/06/341717-emergency_spara.shtml

    Commento di Autogeno | 06/06/2010

  60. Autogeno
    tutta sx è ridicola e vive sull’anticav,
    dai giudici che vogliono arrestare anche Dio fino ai sinistri politici che sembrano amebe antromorfiche
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 06/06/2010

  61. Grazie a corserva, un sentore di stile “busone”

    Commento di Autogeno | 10/06/2010

  62. Autogeno i giornalisti sono abituati a scrivere tutte le cazzate che passano per la loro testa, coloro che si comportano onestamente non hanno nulla da temere.
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 10/06/2010

  63. Mi riferivo specificatamente al mix forma/colore dell’ home-page dell’invertito

    Commento di Autogeno | 10/06/2010

  64. Autogeno
    perchè non ti piace?
    ero sicuro di si….ahahahah
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 10/06/2010

  65. Per me va bene
    Pomigliano, solo un accordo separato
    Firmano Cisl, Uil e Ugl ma la Fiom “si riserva

    Commento di Autogeno | 11/06/2010

  66. http://qn.quotidiano.net/esteri/2010/06/19/347503-iran_lanciata_fatwa_contro_cani.shtml
    Anche a me non piacciono e mi scanso quando li vedo, ma una fatwa…

    Commento di Autogeno | 19/06/2010

  67. Autogeno
    riporto dal link:

    “Iran, lanciata fatwa contro i cani “Sono sporchi e l’Occidente li ama”
    Sono questi i motivi che hanno spinto l’ayatollah Naser Makarem Shirazi a scagliare la sua ira religiosa contro i poveri animali”

    Perchè gli ayatollah sono puliti e non puzzano?
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 19/06/2010

  68. Autogeno
    è la “cultura” araba ed è propio quella che i gianfuffini voglio diffondere per il ns. futuro.
    San Guillotin

    il contadinotto verrà difficilmente condannato: tiene tutti sotto ricatto….
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 21/06/2010

  69. Commenti, s’il vous plait
    http://www.affaritaliani.it/politica/fini_zaia_padania210610.html

    Commento di Autogeno | 21/06/2010

  70. Autogeno
    gianfuffa è tanto che si è bevuto il cervello: ogni volta che apre bocca dice cazzate.
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 21/06/2010

  71. LA verità è che fini rosica perchè ha sempre avuto tra le balle la lega e non sopporta di vedere che loro riescono ad attirare voti mentre lui e le sue “meravigliose” fondazioni decisamente no..

    Commento di personaacaso | 21/06/2010

  72. Personaacaso
    Io sono andato sul sito di generazione Italia, se leggi i post ed i commenti sembra di essere su un sito di sx: fanno gli stessi discorsi idioti e demenziali.
    Ha ragione Feltri quando lo chiama kompagno fini…
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 21/06/2010

  73. P.G. Battista – Brancher
    Mettessero a parte gli italiani di una scelta tanto estrosa.
    Appunto, estrosa

    Commento di Autogeno | 24/06/2010

  74. Autogeno
    io nn conosco blancher
    cmq se è stato per dare uno schiaffo alla magistratura ben venga
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 24/06/2010

  75. L’Occidentale
    da tocqueville.it
    bla bla bla (sembra giustiziagiusta.info)
    http://www.tocqueville.it/LinkEsterno.aspx?id=2820395

    Commento di Autogeno | 25/06/2010

  76. Autogeno
    se SB non fa un bel ripulisti in casa…..è grosso problema
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 25/06/2010

  77. Prove tecniche di nuova prima repubblica (leggasi inciucione totale), che schifo..

    Commento di personaacaso | 25/06/2010

  78. Personaacaso
    hai ragione che schifo
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 25/06/2010

  79. Non basta (da corserva.it)
    Franceschini contro il neoministro: «Non basta la rinuncia allo “scudo”, la vicenda resta inqualificabile»

    Commento di Autogeno | 29/06/2010

  80. Autogeno
    Franceschini chi?
    ah sì! ora ricordo: quello del vuoto cranico assoluto!
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 29/06/2010

  81. Autogeno
    In Italia c’è la cultura gay: un primier vendolino sarebbe più ben visto dagli ermafroditi della sx.

    Uno che scopa evidentemente esce dai canoni vattimiani e grilliniani, per non dire bindiani..
    Ciao
    Sarc.

    Commento di Sarcastycon | 29/06/2010

  82. http://www.corriere.it/politica/10_giugno_30/pisanu-strage-convergenza_98fe3bbe-8445-11df-a860-00144f02aabe.shtm
    L’indomani, quindi, l’ennesimo infido beneficato da SB d’una carica smentisce perfino il P.G. Gatto (a parte i 7 anni come noccioline)

    Commento di Autogeno | 30/06/2010

  83. Autogeno
    non mi si apre la pagina
    forse perchè non sono iscritto a quel cesso di giornale
    Ciao

    Commento di sarcastycon | 30/06/2010

  84. Insisti: nel link clicca: corriere.it

    Commento di Autogeno | 30/06/2010

  85. Autogeno
    ho letto
    certo che i pezzenti dei dc vengano sempre fuori a sproposito.
    ciao

    Commento di sarcastycon | 30/06/2010

  86. D’Agostino (veramente illeggibile) s’è subito buttato (aldilà delle ovvie conclusioni da trarne)http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/articolo-16925.htm

    Commento di Autogeno | 01/07/2010

  87. Autogeno
    se è vero almeno l’ha fatto con i soldi suoi……
    e dalla “carriera” penso che sia un gianfuffino
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 01/07/2010

  88. Poveri maiali messi al bando: è una bella gara col moccio di Siena

    http://www.affaritaliani.it/green/salumi_halal010710.html

    Commento di Autogeno | 02/07/2010

  89. Dagospia gode a rimestare nella m…a.
    http://www.dagospia.com/rubrica-5/cafonal/articolo-16958.htm

    Commento di Autogeno | 02/07/2010

  90. Autogeno
    un iman controlla la preparazione e la certifica,’AZZO! sai che competenza anche solo igienica ha, speriamo che quei “salumi” di pecora siano tutti portatori di malattie….
    qualche buona epidemia tra gli islamici e sopratutto tra gli italiani imbecilli, non guasta.

    In quanto a d’agostino fa il suo mestiere viene dalla merda e rimesta merda che poi è il suo elemento naturale.
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 02/07/2010

  91. Le parcelle della ‘co-militante’ on.Bongiorno esulano dal budget di Cav.tti

    Commento di Autogeno | 08/07/2010

  92. Autogeno
    Cavallotti & c. sono finioti?
    nel caso è giusto che chiudano.
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 08/07/2010

  93. Autogeno
    io credo che la Fiat sbagli a fidarsi, il peggior sindacato, non ne esistono di peggiori al mondo, la fiom-cgil, promette sabotaggi come già avvenuto in questi giorni a Melfi…. e naturalmente i giudici,che sappiamo di che pasta siano fatti, daranno sempre torto all’azienda…
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 09/07/2010

  94. Il beniamino di LS scopiazza l’elefantino

    http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=29234

    Commento di Autogeno | 10/07/2010

  95. Autogeno
    i finioti più che avere i numeri danno i numeri….
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 10/07/2010

  96. Autogeno
    ormai per fini non c’è più rimedio…
    Ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 11/07/2010

  97. Articolo godibilissimo (Rinaldi)
    http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=29244

    Commento di Autogeno | 12/07/2010

  98. Autogeno
    questo è un altro motivo per cui la sx ha chiuso i manicomi….
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 12/07/2010

  99. Vale per la seconda parte:
    Il premier e l’inchiesta: «Una montatura»
    Carboni? Non si incarcera uno che ha 78 anni. E su Fini: fuori dal Pdl chi si fa rappresentare da Bocchino

    Commento di Autogeno | 13/07/2010

  100. Nel pestare l’acqua nel mortaio, è una bella gara con http://www.giustiziagiusta.info, et alia

    Commento di Autogeno | 13/07/2010

  101. Autogeno
    Questi PM vanno messi in condizioni di non nuocere al paese
    Che la sx adotti 2 pesi e 2 misure è ormai un fatto acquisito.

    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 13/07/2010

  102. Nel p.118 mi riferivo a qs articolo di dg (è saltato il link)
    http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=29263

    Commento di Autogeno | 13/07/2010

  103. No? l’Archibald che a Varenna ha fatto arrestare Vittorio Emanuele?
    Altri personaggi vicini al gruppo, che prendono parte alle riunioni nel corso delle quali vengono impostate le principali operazioni o che paiono fornire il proprio contributo alle attività d’interferenza, sono individuabili nei giudici Miller Arcibaldo

    Commento di Autogeno | 14/07/2010

  104. Autogeno
    dice bene l’avvocato la giustizia è quello che è basta guardarsi intorno…
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 19/07/2010

  105. Marshall
    il procuratore capo di Caltanisetta ha smentito le voci che l’indagini, su via d’amelio, siano su SB o politici al governo oggi,
    Chissà quale sarà la verità, di questa magistratura non c’è da fidarsi
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 21/07/2010

  106. L’italiano, almeno quello, è irreprensibile

    “Non mi interessano scenari politici ipotetici”. “Non c’è spazio per autosufficienze ed esclusivismi, né per contrapposizioni totali: convincersi di ciò e trarne le conseguenze è quel che mi sta a cuore e che sollecito, mentre non mi interessano scenari politici ipotetici di nessuna specie” ha affermato il presidente della Repubblica durante la tradizionale cerimonia del Ventaglio svoltasi al Quirinale, aggiungendo che “del contesto di lungimirante confronto che auspico, nell’interesse generale, è condizione il corretto funzionamento delle istituzioni e dei rapporti tra le istituzioni”.

    Commento di Autogeno | 23/07/2010

  107. Autogeno
    come italiano niente da dire come contenuto solo ipocrisia
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 23/07/2010

  108. Consulta, sinistra e pdl toscano (finiano) uniti nella demolizione della toscana!

    http://www.iltoscano.org/consulta-boccia-ricorso-berlusconi-contro-legge-regionale-immigrazione-x-colpa-pdl#more-3835

    Ancora qualche dubbio su cosa ci aspetta se i fin(i)occhi prendono possesso del pdl in toto?

    Commento di personaacaso | 23/07/2010

  109. Personaacaso
    Io l’ho scritto a chiare note anche sul sito di SB che bisogna cacciare i traditori finioti

    Oggi il giornale riportava un vecchio scritto della Fallaci
    che senza troppi giri di parole definisce fini un traditore
    già al tempo dell’altro governo di SB dove gianfuffa era vice premier.
    ciao
    Sarc.

    http://www.ilgiornale.it/interni/fara_sponda_sinistra_la_profezia_tradimenti_fini/23-07-2010/articolo-id=462745-page=0-comments=1

    Commento di sarcastycon | 23/07/2010

  110. Dopo Amato, Prodi (UE) e la Bonino, Veronesi:
    no, c’è l’aut-aut

    Commento di Autogeno | 24/07/2010

  111. Parla il superstizioso per antonomasia:
    http://qn.quotidiano.net/esteri/2010/07/24/361090-iran_attacco_paul_polpo.shtml

    Commento di Autogeno | 24/07/2010

  112. Autogeno
    parafrasando il pannellone nazionale: Veronesi? No grazie!
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 24/07/2010

  113. Autogeno
    e se provassimo ad chiedere al polpo se Israele attacca o meno lo scravattato iraniano?
    Ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 24/07/2010

  114. Raccontiamo a fini questa storia: http://eleonoraemme.blogspot.com/2010/07/lislam-contro-tutto.html

    Commento di Marshall | 25/07/2010

  115. Marshall
    ho comm da Eleonora
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 25/07/2010

  116. Parla proprio di regioni, non di comuni.
    Seguite tutta la storia sulle redazioni Web per sbugirdare i vari Boccia, Di Pietro, corserva di oggi

    http://www.lastampa.it/multimedia/multimedia.asp?IDmsezione=17&IDalbum=28300&tipo=VIDEO

    Commento di Autogeno | 26/07/2010

  117. http://milano.repubblica.it/cronaca/2010/07/26/news/le_parole_di_bossi_fra_video_e_fotografie-5849288/?ref=HRER1-1

    Comica serale: stessa camicia: nelle foto senza giacca, nel video con giacca (a Soncino s’era alzato un venticello)

    Commento di Autogeno | 26/07/2010

  118. Era tanto cruciale la diatriba (montata dalla solita stampa) foto/video di Bossi, che a distanza di pochi giorni non se ne parla più

    Commento di Autogeno | 29/07/2010

  119. Autogeno
    il problema è che in Italia ci sono troppi giornalisti e per campare devono scriver e quando nn c’è niente da scrivere,quasi sempre, inventano balle…
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 29/07/2010

  120. FINalmente un po’ di belle facce (meno la Prestigiacomo: non mi fido)
    http://www.repubblica.it/politica/2010/07/30/foto/dalla_crisi_agli_auguri_il_premier_alla_festa_di_rotondi-5945626/1/?ref=HREA-1

    Commento di Autogeno | 30/07/2010

  121. Autogeno
    mi fido poco anche di miss Lazio
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 30/07/2010

  122. Ciao Sarc!
    Brutta aria vero?
    Non ci resta che…ridere…
    Lo spettacolo è appena cominciato.

    Un abbraccio

    Commento di monica | 01/08/2010

  123. la star del brulicame estivo è senz’altro Macbeth-Fini,presidente immerito di chissà che camera,vittima predestinata della tribù Tulliani ed in particolare della sciccosa ed insaziabile Lady Elizabeth Macbeth,nota ispiratrice dello squilibrio ormonale della mezza età,da Bès Gaucci al povero Macbeth Gianfry.Perchè non di politica si tratta,ma di lenzuola.
    Chissà quali insufflamenti nell’ormai tenero orecchio del nostro macbetthino!
    “Ma come…uno come te..merita di più..tu puoi diventare un astro…una stella che brilla in questa misera politica…devi far fuori il re..a proposito,ci sarebbe mio fratello che…sai com’è..”

    Lui poverino,in preda al testosterone ritrovato,non può dir di no,e si avvia alla sua triste fine.
    Non ha letto Shakespeare! Ah,la cultura…!
    La storia ,dicono, si ripete in farsa,lo spettro di Banco…dei pegni incombe sulla coppia più sfigata del mondo,spuntano conti da tutte le parti….lui chiede tregua..la fine è vicina..

    In tempi non sospetti (vedere i ns posts su Gianfry) scrivemmo questa storia e il suo triste epilogo.

    Commento di johnny doe | 03/09/2010

  124. Johnny doe
    ma che triste storia commovente!
    quasi quasi mi vien che ridere
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 03/09/2010

  125. Bentornato Marcello
    Le tue sferzate si sono mancate.
    Un saluto
    Luca

    Commento di Luca | 04/09/2010

  126. Ciao Luca
    grazie
    ma adesso,da vecchi lupi, occorre sparare ad alzo zero…
    a presto

    Commento di sarcastycon | 04/09/2010

  127. Troppo forte: certamente i conti gli tornano.

    ROMA – Nella mozione sulla giustizia da portare al voto del Parlamento non dovrebbe rientrare il processo breve. Lo afferma Silvio Berlusconi in un nuovo messaggio audio ai Promotori della Libertà. “Per quanto mi riguarda, dentro la mozione sulla giustizia che porteremo all’approvazione del Parlamento prossimamente non dovrebbe esserci alcun riferimento a questo cosidetto processo breve”.

    Commento di Autogeno | 04/09/2010

  128. Inciviltà giuridica
    Scritto da Davide Giacalone
    sabato 04 settembre 2010
    Ho l’impressione che a Mirabello, domenica prossima, non succederà nulla d’epocale e che la partita, ancora una volta, si giocherà sul terreno giudiziario. Purtroppo la madre della malagiustizia non solo è sempre incinta, ma ha gravidanze frettolose e sforna mostri in continuazione. Mentre la madre delle buone riforme non solo è tendenzialmente sterile, ma le poche filiazioni che avvia si traducono in aborti. Come è capitato nel caso delle intercettazioni telefoniche, anche per il così detto “processo breve” il combinarsi di posizioni rigide e distanti con il bisogno di giungere ad una mediazione sta partorendo un testo sbilenco e inguardabile.
    Chi chiede che la legge non sia “retroattiva” mostra di avere le idee confuse in quanto al diritto, ma chiare per quel che riguarda lo scopo da conseguirsi: processare e condannare il presidente del Consiglio. Il governo che, invece, rivendica l’efficacia della norma sul passato, ma la esclude per alcuni tipi di reato, mostra d’avere analoga confusione mentale, finendo con il dare ragione ai propri critici. L’equa durata del procedimento, come stabilisce la Convenzione Europea dei Diritti dell’Uomo, non è una scappatoia per gli imputati, ma un diritto di tutti i cittadini (previsto, facendo cessare la pretesa accertativa e punitiva del processo, già dal diritto romano, alla faccia della retroattività). C’è il diritto degli imputati a non essere torturati a vita, e c’è quello dei cittadini tutti, della collettività, a non dovere a vita sospettare di quanti sono accusati, senza essere condannati. E siccome ciascuno di noi è innocente prima di una condanna definitiva, è diritto e interesse collettivo che questa condizione non sia messa in dubbio o sospesa per più del tempo equamente necessario.

    Ma noi abbiamo sia la peggiore giustizia del mondo che un esercito d’ipocriti giustizialisti, trinariciuti ignoranti che considera l’accertamento di colpevolezza quale unica forma di trionfo per la giustizia. Meglio tardi che mai, purché arrivi. Roba da cannibali. Tutta questa gente, che talora sta in cattedra e spesso scrive sui giornali, neanche è capace di valutare i danni arrecati al sistema Italia, ivi compresa la sua economia, dall’essere il Paese più condannato in sede europea, sempre per la durata dei procedimenti. Il guaio è che mentre le loro mamme sono instancabili fattrici le altre si sono chiuse in convento, e rispettano i voti.

    E’ un errore, commesso dal governo, volere contingentare i tempi del procedimento senza avere anticipato le misure utili ad accorciarne la durata. Guardate che non si tratta di fare la rivoluzione, perché per ottenere risultati importanti, dato lo sfascio generale, servono misure limitate e particolari: dalla perentorietà di tutti i termini (i magistrati, ad esempio, non rispettano quasi mai quelli per il deposito delle motivazioni delle loro sentenze), alla disciplina delle notifiche, alla digitalizzazione razionale degli uffici giudiziari. Non sarebbe la grande riforma, ma sarebbe un gran passo in avanti. Se, invece, si parte con il piede dei tempi tagliola si asseconda l’impressione che l’intento sia solo quello di far fuori i processi.

    Mettendo un piede dopo l’altro, camminando, sarà più facile rispondere alle obiezioni, ed averne sempre uno libero per calciare lontano le obiezioni sciocche, come quella sulla retroattività. Ma se, come sembra volere fare il governo, s’insiste sull’immediata validità per tutti i procedimenti, escludendo però quelli relativi a reati particolarmente gravi, si cade in una doppia e terribile contraddizione: per quei reati sono già previsti tempi lunghissimi e, per giunta, se si distingue fra un reato e l’altro cade la motivazione nobile, ovvero il rispetto del diritto di tutti a che i processi infiniti non avvelenino il consesso civile. Insomma, dalle parti del governo devono mettersi in testa che i principi sono oggetti puntuti, non ammettono deroghe e se si comincia a giocherellarci va a finire che ci si riduce in brandelli, dimostrando che il proprio interesse era proprio il più miserabile e limitato.

    Capitò con le intercettazioni, capita ancora con la durata dei processi. Segno che lo studente è somaro e non impara la lezione. Nel frattempo i compagni di classe lo prendono in giro, come quelli che non perdono occasione per ribadire, con voce sempre più tonante, che occorre si sia tutti vicini alla magistratura, cui sono affidate le sorti della nostra sicurezza collettiva e del contrasto alla delinquenza organizzata. Stiamo freschi! Lo sanno e lo vedono tutti che l’impunità è una regola e che le forze dell’ordine svolgono un lavoro spesso inutile, perché la giustizia non è in grado di processare quelli che loro acciuffano. Ma fa niente, quel che conta è dire queste cose generiche e inutili al solo scopo di far le boccacce al somaro che non riesce a spiegarle al popolo. E sapete perché non ci riesce? Sapete perché Silvio Berlusconi, da sedici anni, combatte una battaglia giusta ma sfigata? Perché parla solo di se stesso e sembra proprio che della malagiustizia generale non gliene freghi un accidente. E’ vero che è costantemente al centro dell’attacco giudiziario, ma è anche vero che non è riuscito a mettere altro al centro dell’attenzione generale.

    Ci sono padri cui tolgono i figli, nel presupposto di violenze mai esistite. Ci sono carabinieri che lavorarono contro la mafia e finiscono processati per mafia. Ci sono indagati che rientrano dall’estero e che vengono tenuti agli arresti perché non vadano all’estero. Ma porca miseria sono queste le cose che fanno imbestialire, che testimoniano l’intollerabilità di un sistema incivile e vergognoso. Invece stiamo qui, a parlare della retroattività. Del nulla. In attesa di Mirabello. Il nulla.

    http://www.davidegiacalone.it

    Ao’, beniamino di LS e di LIBERO,

    Commento di Autogeno | 04/09/2010

  129. Autogeno
    che la giustizia sia in condizioni comatose lo vediamo tutti i giorni, occorre fare una bella pulizia certa gente nn deve poter essere magistrati.
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 04/09/2010

  130. repubblica.it

    E’ questa la mossa migliore
    Una delle ipotesi sul tavolo è quella dell’harakiri della maggioranza in Parlamento. Visto che i finiani hanno già chiarito che voteranno qualsiasi documento su cui verrà posta la fiducia, saranno i leghisti ad astenersi togliendo Berlusconi d’impaccio. E il premier salirà al Colle chiedendo il voto.

    Commento di Autogeno | 06/09/2010

  131. Autogeno
    se è vero che i finioti voteranno sempre la fiducia allora conviene che SB faccia approvare quello che gli interessa e poi li mandi a cagare
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 06/09/2010

  132. Il presidente della Camera al Tg di Mentana (video): “Non so quanto durerà ma io resto al mio posto”.
    Invece lo sai

    Commento di Autogeno | 07/09/2010

  133. Autogeno
    La COSA nn mi meraviglio quello è un pezzente morale
    ciao
    Sarc

    Commento di Sarcastycon | 07/09/2010

  134. Non mi ero ancora soffermato sul testo dei quattro “Ha tradito”: una sintesi perfetta!

    Commento di Marshall | 11/09/2010

  135. Marshall
    non mi sono rovinato il fisico ho detto solo la verità
    ciao

    Commento di sarcastycon | 12/09/2010

  136. Raro esempio di sprezzo del ridicolo del corserva

    利比亚向意大利渔船开枪,开枪的巡逻艇上搭乘着6名意大利军官

    该事故未造成人员伤亡。意大利内政部以及阿格里真托地方法院就此事立案调查

    学时减少,学生缺勤设限,开始新教育政策
    近千个班级出现班内外籍学生人数超过总人数30%的情况

    “蒙达多里出版社的利益冲突?不要再英雄主义了”
    “针对个人的税收?我们每天上缴220万欧元的税收。我们不是一家仅关注利润的出版社”

    雇佣(无故缺勤的)顾问,高额工资和补贴
    帕勒莫每年为此花费300万欧元,其中三分之一用于补偿国有公司

    菲尼离职?纳波利塔诺总统将拒绝的缘由
    总统府对自由人民党和北方联盟质疑菲尼议长“中立性”的挑战深感忧虑

    萨勒诺:波里卡市市长遇害身亡
    57岁的市长安杰罗•瓦萨罗深夜回家时身中9枪遇害身亡

    女孩萨拉失踪前走过的最后一段路,在12分钟内渺无音讯
    周围别墅的缄默与怀疑。失踪女孩的哥哥:我知道她还活着。一间已废弃民宅外墙上写着“萨拉我喜欢你”的语句

    “他们折磨我的母亲。现欧洲不要停止向伊朗施压”
    因通奸罪被判处石刑的伊朗妇女的儿子接受外媒访问

    威尼斯电影节以开幕影片《黑天鹅》拉开序幕
    所有人起立迎接意大利总统的到来

    无人通告总统府。政府对卡扎菲的访问保持“缄默”
    未获得来自总理府和外交部的指示

    贝卢斯科尼:“愈合了一道历史伤口,那些不理解的人属于过去”
    卡扎菲:“与我们相比,意大利少作为”,之后他称赞贝卢斯科尼:“十分英勇”

    卡扎菲与意大利美女的罗马秀:“伊斯兰应成为全欧洲的宗教”
    一家模特公司招500名意大利美女只为上“可兰经”课:3名女士当场皈依伊斯兰教

    8 per mille基金扩充,伊斯兰教会无缘
    伊斯兰学者:请开始与伊斯兰温和派合作

    亚特兰大俱乐部的球迷扔掷烟雾弹,并暴力抗议正参加“Berghem Fest”集会的内政部长马洛尼
    球迷抗议意政府推出的球迷证政策。内政部长:“我不会和他们对话,他们别想再踏进球场一步”

    华尔街上的意大利美食
    意大利美食超市Eataly在纽约开分店,银行高管和金融大师们排长队只为一饱口福

    其他新闻

    Commento di Autogeno | 14/09/2010

  137. Autogeno
    mi è tutto chiaro tranne la firma eheh
    ciao
    sarc

    Commento di sarcastycon | 14/09/2010

  138. E’ decrittabile anche una Berghem (leghista?) fest

    Commento di Autogeno | 14/09/2010

  139. Autogeno
    in effetti ora che mi ci fai pensare Berghem Fest è la festa della lega dove quest’anno ci sono stati tafferugli contro Maroni per la tessera del tifoso
    ciaO

    Commento di sarcastycon | 14/09/2010

  140. Per scoprire cosa c’è scritto basta copia/incollare l’ articolo sul traduittore di google e tradurlo dal cinese all’ italiano.

    Commento di personaacaso | 15/09/2010

  141. da corserva.it
    Scritto da: G.Fregonara e M.T.Meli alle 21:05

    ——————————————————————————–

    316 con i deputati dell’Udc, senza i deputati dell’Udc, con quelli di Lombardo ma senza l’Udc più l’Api senza (o anche con) i finiani. E i diniani, i liberaldemocratici (ma chi li aveva eletti?), Winnie the Pooh, Barbalalla? Il cuoco Michele sicuramente non vota, Gerry Scotti non si sa, i concorrenti della Fattoria forse.

    Ma c’è qualcuno che ha capito la strategia di Berlusconi per andare avanti?

    Io sì, xché non è un malmostoso come il Mortadella

    Commento di Autogeno | 20/09/2010

  142. Autogeno
    io non so come andrà a finire ma una cosa è certa SB mostrandosi tranquillo ha messo tutti in fibrillazione
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 20/09/2010

  143. giannipardo su LS

    Un tempo, quando si coltivava la teologia, la filosofia, la dialettica e l’eristica, si sapeva che esistono solo prove positive. Tulliani dunque non può provare che NON È proprietario di quell’appartamento e nessuno gli può richiedere quella prova negativa. Se però qualcuno fornisce una prova positiva che egli È il proprietario di quell’appartamento, in quanto proprietario della società off shore cui esso appartiene, egli può fornire la prova positiva che quel documento è falso. Non può certo limitarsi a dire di no: dire di no non prova nulla. Se bastasse negare la propria colpevolezza, le Corti d’Assise potrebbero chiudere.

    Ok.

    Commento di Autogeno | 23/09/2010

  144. Autogeno
    ma che gianfuffa,rinkoglionito da quel tegame, avesse fatto il furbetto era ben chiaro fin dall’inizio di questa vicenda.
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 23/09/2010

  145. Anche Boldi si dimetta..da attore

    Bossi come Boldi. Il leader della Lega nord, nel tradurre la sigla ‘SPQR’ in ‘sono porci questi romani’ fa l’identica battuta che nel film diretto da Carlo Vanzina e intitolato «SPQR 2000 e = anni fa» pronuncia l’attore Massimo Boldi, nei panni del giudice milanese Antonio Servilio trasferito da Mediolanum a Roma.

    Commento di Autogeno | 27/09/2010

  146. Autogeno
    la battuta è ancora più vecchia me la ricordo che la pronunciavano quando andavamo a scuola negli anni ’50.
    E’ una battuta goliardica e Bossi spesso si diverte a prendere per il culo i politicanti aneuronici..
    ciao

    Sarc

    Commento di sarcastycon | 27/09/2010

  147. Certo che se ci si scandalizza pure su una battuta detta a una festa..

    Commento di personaacaso | 27/09/2010

  148. Personaacaso
    vale quanto ho scritto al comm. precedente
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 27/09/2010

  149. A proposito dell’S.P.Q.R. corserva recidivo

    波西大嘴调侃首都:“他们就用马车去参加罗马方程式大赛吧”

    Commento di Autogeno | 28/09/2010

  150. Autogeno
    il traduttore mi da
    Wave West grande bocca ridicolo capitale: “essi usato per andare a Roma dalla una concorrenza formula carrello”?
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 28/09/2010

  151. Gentile Sarcastycon

    è un po’ di tempo che non ci sentiamo … ma ti seguo sempre con piacere … ormai sono sull’orlo del baratro … e solo una nostra risata li potrà fermare … speriamo che ci ascoltino e che ‘sta storia FINIsca …

    il Berretto a Sonagli …

    Commento di il berretto a sonagli | 28/09/2010

  152. @sarcastycon

    è un alibi per il corserva: in questi casi il mio webdesigner mi ha detto di inserire firefox

    Commento di Autogeno | 28/09/2010

  153. Berretto

    vedo che anche tu non sei finiota….
    Speriamo che se ne vadano ma dubito.Io non conoscevo ne bocchino ne granata ne della vedova, ma avendoli sentiti alla tv ,non credevo alle mie orecchie ma come fa ad esistere gente che sembra la brutta copia del contadinotto molisano o di beppe grillo e si professa di dx, Ma che schifo!
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 28/09/2010

  154. Autogeno
    il corrierino della sera detto più comunemente CORSERVA,è quasi peggio di repubblica, cosa vuoi sperare,
    ciao

    Commento di sarcastycon | 28/09/2010

  155. http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=30005

    Cav.tti

    Parole, parole, parole (Mina)

    Commento di Autogeno | 30/09/2010

  156. Autogeno
    mi sono cancellato da LS e nn posso più accedere
    ciao

    Commento di sarcastycon | 30/09/2010

  157. Sono troppo fessi, da Franceschini a Famiglia cristiana (e corserva, ecc.). Dal video, si arguisce, nella barzelletta, una coppiola Orchidea (nome proprio)- ‘Orco dio’, altra cosa dal suddetto intercalare

    Commento di Autogeno | 02/10/2010

  158. Autogeno
    franceschini e sciortino fanne un mazzo e buttalo nella concimaia
    ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 02/10/2010

  159. http://video.corriere.it/pranzo-bossi-alemanno/076b72aa-d145-11df-b040-00144f02aabc

    W il rosso-verde semimuto, abbasso le cazzate audio di Cazzullo (corservato in scatola)

    Commento di Autogeno | 06/10/2010

  160. Vorrei arrivare io a 74 anni ed essere lucido così
    http://videochat.corriere.it/index_H2401.shtml

    Commento di Autogeno | 06/10/2010

  161. Alla fine – dopo le risposte di Tremonti – “vado xchè devo ‘officiare’ un matrimonio”

    Commento di Autogeno | 06/10/2010

  162. Autogeno
    lo vedano tutti che l’Italia va tranne la canea della sx.

    Marina Berlusconi è nelle 50 donne più potenti del mondo,
    sai che travasi di bile si prendono le koglioncelle sinistronze eheheheh
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 07/10/2010

  163. IL CONSIGLIO DI STATO ACCOGLIE IL RICORSO DI COTA:
    SOSPESO IL RICONTEGGIO DELLE REGIONALI IN PIEMONTE

    Commento di Autogeno | 19/10/2010

  164. Autogeno
    forse ogni tanto c’è anche un giudice onesto
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 19/10/2010

  165. Autogeno
    il Berretto oltre ad essere un amico e bravissimo nel comporre le vignette, specie in quelle che taroccano quadri famosi
    Ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 20/10/2010

  166. Certo che bisogna mettersi d’impegno per fare un sito intero di vignette che non fanno ridere. Penso che troveresti facilmente posto nella redazione di Libero.

    Commento di Adelmo | 22/10/2010

  167. Adelmo
    è ovvio che non ti facciano ridere i sx aneuronici non hanno senso dell’humor.
    Per tua conoscenza ho una media di 200/300 visitatori al giorno è la maggior parte sono intelligenti e capiscono le vignette e ridono, a vole di più a volte di meno ovviamente non si può essere sempre al top,purtroppo ci sono anche quelli che non sono intelligenti, tipi come te, ma nessuno ti obbliga a venire sul mio blog.
    Ancora per tua conoscenza ho altri 3 blog dove scrivo cose serie e non il merdaio della politica che, in quanto tale, mi diverto a prendere per fondelli soprattutto chi crede che la politica sia una cosa seria. Ma vuoi mettere come sia ridicolo il contadinotto molisano e il suo bracciante donado,sono un vero spasso, non si fa neanche fatica a prenderli in giro basta guardarli per ridere.
    E la rosy nazionale? e gli insignificanti franceschini e bersani? tutta roba da circo.
    Cmq hai preso per commentare l’unico post serio gianfuffa e tutti i gianfuffini da esseri insignificanti appena sono passati a sinistra hanno dimostrato quello che sono: volgari traditori.
    saluti
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 22/10/2010

  168. http://www.repubblica.it/esteri/2010/10/26/news/napolitano_cina-8438894/?ref=HREC1-1

    Urge la versione in caratteri adeguati del corserva

    Commento di Autogeno | 26/10/2010

  169. Autogeno
    non capisco perchè tu vogia leggere il corserva
    è un cesso di giornale al pari di repubblica il fatto unità e koglioni dicendo
    Ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 26/10/2010

  170. corserva cartaceo non lo compro mai (tranne in occasione delle ultime vendemmie elettorali del cdx, per godere).
    I caratteri cinesi si son visti su corserva.it.
    Volevo dire che oggi sul sito hanno..perso un’occasione (v.:191)

    Commento di Autogeno | 26/10/2010

  171. Autogeno
    volevo ben dire mi sembrava strano che tu leggessi il corserva cartaceo, cme io non vado neanche sul sito
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 27/10/2010

  172. http://www.legnostorto.com/index.php?option=com_content&task=view&id=30234

    scripta (eufemismo) volant, quid manet?

    Commento di Autogeno | 27/10/2010

  173. Autogeno
    nihil
    ciao

    Commento di sarcastycon | 27/10/2010

  174. C’è una cosa che mi colpisce davvero molto.
    Possibile mai che di tutti i fontomontaggi ospitati manco uno è “bello” dal punto di vista grafico? Insomma, sono tutti orrendi!
    La scelta dei caratteri, la posizione delle nuvolette, i colori, le immagini scelte con pixel grandi quanto una casa quasi fosse la prima anteprima pescata da gogle… cazzarola signori, forse è un ragionamento basato su una sciocchezza ma vien quasi da pensare che chi segue la linea di pensiero di questo blog abbia davvero disimparato a percepire il bello. E dico disimparato perché anche un bambino di 5 anni istintivamente riesce a cogliere certe sfumature in un’immagine.

    Commento di comunista di merda | 18/11/2010

  175. Comunista di merda
    il problema è che il mio pc ha un’alta risoluzione per cui le immagini le debbo adattare e se tu le guardi con un pc con minore risoluzione risultano troppo grandi.
    Poi debbo adattare la vignetta in modo che si veda tutta nella schermata senza doverla scorrere. Per cui l’immagine originale viene deformata.
    Poi è giusto che le immagini trattandosi sempre di personaggi squallidi siano tirate via: quello che conta è il succo della vignetta.
    E non mi dire che le vignette che vedi sui giornali siano graficamente migliori….
    Ci sono quelle di Gianelli sul corriere che fanno graficamente pena e spesso anche anche come satira!
    e per di più viene pagato.

    Io almeno le faccio gratis…..
    Infine se non ti piacciono m’importa una sega..
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 18/11/2010

  176. Hai ragione Sarc., il nome se l’è dato lui.
    A me grandi o piccole, con tanti o pochi pixel che siano, deformate o non le tue vignette mi piacciono un sacco; e se mi voglio fare quattro risate sanamente sonore e liberatorie degli stress quotidiani, vengo sul tuo blog.
    Ho una collezione di libri/raccolta delle vignette di Forattini, ma non mi fanno ridere come le tue. Quindi, per quel che mi roguarda, continua così tranquillamente, e fregatene di certi commenti faziosi.
    Sono il n.200: evviva!

    Commento di marshall | 18/11/2010

  177. Probabilmente ho cancellato dei commenti che nn avrei dovuto, mi scuso con chi li aveva fatti in buona fede.
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 19/11/2010

  178. Ok scuse accettate. Mi hanno alcunii miei amici che lo stanno già leggendo almeno in 3. Io non rispondo delle robe che scrivono loro (alcuni sono un po’ tosti) però mi hanno detto che no hanno commentato x ora. Qui si ride parecchio per le tue vignette, dovresti essere contento no?

    Commento di ANTU | 19/11/2010

  179. Antu
    E’ un piccolo blog fatto per divertimento e senza alcuna pretesa artistica e di diffusione.
    nn è obbligatorio guardarlo.
    Le offese agli autori lasciano il tempo che trovano, ma nei commenti nn sono ammesse offese a terze persone che nulla hanno a che vedere e ad altri visitatori. Le bestemmie vengono censurate.
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 19/11/2010

  180. No FOSSE PER ME DOVREBBE ESSERE OBBLIGATORIO LEGGERTI. Ai miei amici infatti cho detto se non ti leggevano gli rompevo il culo (noi si scherza eh, anche se alle volte ci si picchia tra di noi lo si fa per finta, non come si fa allo stadio). QUando posti qualcosa di nuovo?

    ANTU

    Commento di ANTU | 19/11/2010

  181. Antu
    rileggi l’ultimo mio commento perchè l’ho modificato

    nn posto a scadenza fissa ma quando ho qualche idea.
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 19/11/2010

  182. Me, figlio di Mario Badoglio, modesto proprietario terriero, e di Antonietta Pittarelli, facoltosa borghese, il 5 ottobre 1888 fui ammesso alla Regia Accademia di Savoia, con sede a Torino, dove conseguì il grado di Sottotenente il 16 novembre 1890 e di Tenente il 7 agosto 1892. Nel febbraio 1896 fui inviato in Eritrea con il generale Antonio Baldissera e partecipai alla spedizione su Adigrat per liberare dall’assedio il maggiore Marcello Prestinari. Successivamente rimasi sino alla fine del 1898 di guarnigione sull’altopiano. Tornato in Italia, fui promosso Capitano il 13 luglio 1903 e partecipai fin dall’inizio alla guerra di Libia (1911-12), ove fui decorato al valor militare per aver organizzato l’azione di Ain Zara e promosso Maggiore per merito di guerra, per aver pianificato l’occupazione dell’oasi di Zanzur.

    Tenente Colonnello il 25 febbraio del 1915, all’inizio della I Guerra Mondiale, fui assegnato allo Stato Maggiore della 2ª Armata e al comando della 4ª divisione, nel cui settore insisteva il Monte Sabotino, privo di vegetazione e fortemente fortificato dagli Austriaci, che, fino ad allora era giudicato imprendibile. In tale occasione, riuscii a convincere lo Stato Maggiore che per conquistare quella cima bisognava ricorrere a una tattica diversa da quella dell’attacco frontale, che aveva provocato migliaia di morti.

    Invece di uscire allo scoperto, ebbi l’idea di espugnarlo attraverso un dedalo di gallerie scavate nella roccia, quasi a contatto delle posizioni nemiche. I lavori per scavare e rafforzare le successive trincee durarono mesi.

    Nel frattempo, promosso Colonnello nell’aprile 1916 e divenuto capo di Stato Maggiore del 6º corpo d’armata, continuai a dirigerli e comandò personalmente la brigata che prese d’assalto di sorpresa il Sabotino, e ne effettuai la conquista con poche perdite. Il 6 agosto 1916 fui promosso Maggior Generale per merito di guerra, e, in novembre, presi il comando della brigata Cuneo. Nel maggio del 1917 fu incaricato nel comando (incarichi superiori al grado) del 2º corpo d’armata qualche giorno prima dell’inizio della decima battaglia dell’Isonzo e conquistò il Vodice e il Monte Kuk, posizioni ritenute anch’esse quasi imprendibili.

    Fu allora che il Comandante della 2ª Armata, Luigi Capello propose la mia promozione a Tenente Generale per merito di guerra e, nella successiva undicesima battaglia dell’Isonzo mi destinò al comando del 27º corpo d’armata.

    P.B.

    Commento di Pietro Badoglio | 19/11/2010

  183. Non so chi abbia scritto questo commento su Badoglio
    Cmq.
    alcune precisazioni storiche,
    a Caporetto Badoglio comandava il 27° corpo d’armata e fu corresponsabile della sconfitta.
    In abissinia usò in modo autonomo armi chimiche, l’ordine di Mussolini venne quando il più era già stato fatto.
    Non è vero come telegrafò a Mussolini che entrò ad Addis Abeba per primo alla testa delle truppe, bensì dopo qualche giorno perchè la città fu conquistata da un battaglione di ascari e solo a cose fatte arrivè il grosso della truppe con Badoglio e Graziano.
    Non c’è dubbio che, almeno dal punto di vista di Mussolini, il 25/07/43 ci un tradimento anche da parte di Badoglio.

    Commento di sarcastycon | 19/11/2010

  184. cazzo se ne sai di cose!!1!!! Poi con calma ti faccio delle domande su cose che non mi tornano le risposte che mi danno gli amici non mi tornano mica tanto. ora vado a mangiare però che senno’ questi stronzi (comunisti) mi chiudono dentro
    ANTU

    Commento di ANTU | 19/11/2010

  185. Confermo il contenuto del commento n.208 di Sarc. I fatti da lui esposti sono stati documentati anche in una puntata de “La Storia siamo noi” di Giovanni Minoli. Se poi questo non bastasse, nell’archivio storico della Rai, dal programma del Tg1 mattina “Un minuto di storia”, è documentato l’ingresso degli ascari in Addis Abeba, senza Badoglio, il quale arrivò qualche giorno dopo col grosso delle truppe.
    Invece, a proposito della vignetta storica “I Savianesi”, c’è Minoli che ha qualcosa da dire, qui: http://www.corriere.it/politica/10_novembre_18/minoli_bersani_fini_vallette_fazio_saviano_851e126a-f32e-11df-8691-00144f02aabc.shtml

    Commento di marshall | 19/11/2010

  186. Marshall
    ti rispondo in pvt
    ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 19/11/2010

  187. Altroquando
    ahah
    caduti nel trappolone
    e che credete che non sappia chi siete.
    I commnenti non li cancello li metto solo in moderazione e quando serve li ritiro fuori.
    saluti

    Commento di sarcastycon | 19/11/2010

  188. Palermo 23/11. Un preside con le palle

    Al classico Umberto I la reazione del preside è stata dura: richiesta di sei in condotta per sedici maggiorenni e segnalazione di massa alla Digos (ci sono stati anche tre fermi).

    Commento di Autogeno | 23/11/2010

  189. ciao sarc, ciao amici bertoldo è ancora vivo. come sempre bertoldo detto “BASTONE”
    alias “RANDELLO” a presto

    Commento di bertoldo | 27/11/2010

  190. wow, questo sito che seguo da spesso si rivela fonte di informazioni utili e simptiche risate su traditorfranco! sei forte, e come dico ai miei figlioli…..chi tocca i…fini…muore!

    Commento di assunta | 28/11/2010

  191. Autogeno
    purtroppo di presidi così ce ne sono pochi la maggior parte sono dei pezzenti di sinistronzi
    Ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 09/12/2010

  192. Bertoldo
    ben tornato
    ho paura che il randello non basti più…
    Ciao
    Sarc

    Commento di sarcastycon | 09/12/2010

  193. Assunta
    grazie
    a presto
    Ciao
    Sarc.

    Commento di sarcastycon | 09/12/2010

  194. ciao Sarc bertoldo farà il contadino, per un pettegolezzo di un capo consiglio comunale UDC ho perso il lavoro.Ma io so far di tutto e mia moglie ha 1600 euro il il mese di pensione…….Casini e UDC non siate pettegoli! Saper fare è facile il difficile è “FARE” e che Dio benefico ce la mandi buona! Ad Maiorem Dei Gloria!!!!
    Una curiosità a chi mi chiama “Bastone” pago da bere .Poi spiegherò ma spero che i politicanti non facciano solo chiacchere.
    Altrimenti la farina”DIABOLICA” ci sommergerà.

    P.S. mi è mancato il mio PADRE SPIRITUALE …
    e quante cose mi ha insegnato… ” anche a non giudicare…”, se ci incontreremo ti dirò
    cosa era per me! Lui altoatesino, pilota di “Messermitt”,ingegnere dovette ridare gli esami universitari 29 in un anno!!!!!!
    mentre ai partigiani veniva la la laurea ….mi capisci.Sarc finisco dicendo che DIO C’E e come diceva L.V. una ben vissuta è degna di viversi.
    il pessimismo lo lascio ai cristiani di poca fede, “IO CREDO” al resto lui penserà ciao
    bertoldo (Giovanni)

    Commento di bertoldo | 09/12/2010

  195. Vittorio Sermonti ha perfettamente ragione.
    Ma dire fessi è stato troppo buono.
    Libertà di essere zebedei: è un sacrosanto diritto!
    Ciao.

    Commento di Fort | 25/01/2011

  196. Ciao Marcello, so che non ci sei più ma rimarrai sempre nel cuore dei tuoi amici. Ora mi raccomando pungi un po’ da lassù, che ce n’è bisogno!

    Commento di Nessie | 24/02/2011

  197. Ciao mitico Sarc solo ora vengo a sapere che te ne sei andato. Ma tu sai bene che sarai sempre insieme a noi!!!

    Commento di ThankSilvio | 11/03/2011

  198. invito tutti gli amici di sarcastycon a prendere per il culo travaglio e i travagliati sul sito http://www.funize.com – il divertimento è assicurato

    Commento di azzurro | 09/04/2011

  199. It seems u truly know a good deal pertaining to this subject and this demonstrates throughout this particular blog post, labeled “Traditori
    Sarcastycon”. Thanks ,Richelle

    Commento di http://google.com | 13/02/2013


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: